• english

  • Polisemie è una rivista di critica letteraria nata da un gruppo di giovani studiosi dell’Università di Roma Sapienza con l’obiettivo di scoprire e raccontare cosa sia la poesia oggi attraverso articoli accademici, interviste ed eventi.

    In una realtà di grandi case editrici e pubblicazioni autofinanziate, chi siano i poeti di oggi è un vero mistero. Ma una cosa è certa: grandi poeti esistono, nascosti o sommersi dalla confusione della troppa carta stampata e dall’infinità della rete.

    La nostra missione è trovarli e studiarli, conoscerli e farli conoscere, pubblicando saggi critici su opere poetiche edite e indite, per contribuire a creare un canone della poesia contemporanea fondato su valori estetici.


  • Polisemie è una rivista di critica letteraria nata da un gruppo di giovani studiosi dell’Università di Roma Sapienza con l’obiettivo di scoprire e raccontare cosa sia la poesia oggi attraverso articoli accademici, interviste ed eventi.

    In una realtà di grandi case editrici e pubblicazioni autofinanziate, chi siano i poeti di oggi è un vero mistero. Ma una cosa è certa: grandi poeti esistono, nascosti o sommersi dalla confusione della troppa carta stampata e dall’infinità della rete.

    La nostra missione è trovarli e studiarli, conoscerli e farli conoscere, pubblicando saggi critici su opere poetiche edite e indite, per contribuire a creare un canone della poesia contemporanea fondato su valori estetici.

  • la rivista

    Polisemie è una rivista di critica letteraria nata da un gruppo di giovani studiosi dell’Università di Roma Sapienza con l’obiettivo di scoprire e raccontare cosa sia la poesia oggi  attraverso articoli accademici, interviste ed eventi. In una realtà di grandi case editrici e pubblicazioni autofinanziate, chi siano i poeti di oggi è un vero mistero. Ma una cosa è certa: grandi poeti esistono, nascosti o sommersi dalla confusione della troppa carta stampata e dall’infinità della rete. La nostra missione è trovarli e studiarli, conoscerli e farli conoscere, pubblicando saggi critici su opere poetiche edite e indite, per contribuire a creare un canone della poesia contemporanea fondato su valori estetici.

    Presentazione

    Scopri di più sugli scopi e le attività della rivista

    Articoli

    Il primo numero è finalmente online!

    Sottoponi un articolo

    Polisemie accoglie proposte di articoli, i quali saranno valutati dalla redazione e da revisori esterni anonimi.


  • Il primo numero di Polisemie è online

    Il primo numero di Polisemie approfondisce l'opera di poeti affermati ed emergenti:

    Giulia Martini
    Robert Viscusi
    Valerio Magrelli
    Domenico Brancale
    Maxime Cella
    Franca Mancinelli
    Luigi Di Ruscio

    Con interviste a Robert Viscusi e Antonella Anedda



  • dalla soglia
  • Interviste

  • Festival di poesia iper-contemporanea 2019

  • Seminari